il-wef-ha-un-preferito-per-la-moneta-digitale-globale-|-nogeoingegneria

nogeoingegneria com climate change geopolitica ether

Di Thomas Oysmüller

La strada verso la moneta digitale delle banche centrali è stata spianata. In prima linea, naturalmente, c’è il WEF, che probabilmente sa già cosa intende fare con “Ethereum”.

Ethereum è la seconda criptovaluta più grande dopo il bitcoin. Mentre le persone dietro Ethereum (ETH) commercializzavano la criptovaluta come decentralizzata, ora stanno adottando un approccio completamente diverso.

Nel frattempo, sono sul punto di trasformare “Ether” nella moneta ottimale del WEF.



La direttrice della Ethereum Foundation, Aya Miyaguchi, fa parte del Global Blockchain Council del WEF. E come altre istituzioni “cripto”, sa, dice il giornalista statunitense Jordan Schachtel, che non esiste una criptovaluta migliore del Bitcoin per un’economia libera. Ecco perché per anni si è combattuto dietro le quinte per capire chi avrebbe preso il comando nel mondo delle criptovalute regolamentate. E Ethereum è in vantaggio.

Il piccolo gruppo che sta dietro a Ethereum ha da tempo un rapporto molto stretto con il WEF e con le grandi organizzazioni statali. Inoltre, sono già in rapporti d’affari con JP Morgan o Amazon Web Services. Si può immaginare che molti capitali globali stiano affluendo nell’”Etere”.

Centralizzato e pronto

Pochi “stakeholder” possono determinare l’intero sistema dell’ETH. Ottimale per “un’acquisizione ostile da parte di uno Stato o di un’istituzione internazionale”, dice Schachtel. Perché “i gruppi di interesse dominanti possono semplicemente riunirsi e manipolare il protocollo come meglio credono”.

Un esempio di cosa significa nella realtà: Jon Doe è un critico dichiarato del regime e detiene molti ETH. Un governo potente potrebbe fare pressione sulle borse di criptovalute come “Coinbase” per mettere nella lista nera le sue transazioni sulla blockchain di Ethereum. Lo stesso vale per Jan Doe, che viene poi classificata come “criminale” da un burocrate. Il suo “portafoglio Ethereum” può essere inserito nella lista nera con un solo clic e l’intero patrimonio di ETH diventa privo di valore in un colpo solo.

Per anni, legislatori, regolatori e banchieri centrali autoritari negli Stati Uniti, in Europa e in Asia hanno cercato di attirare menti creative nei loro progetti di moneta digitale delle banche centrali. Non molti hanno mostrato interesse, dice Schachtel.

Tuttavia, il team di marketing di Ethereum ha convinto molti programmatori a sviluppare strumenti finanziari che ora sono molto popolari. Ad esempio, la “moneta USDC”, legata al dollaro USA, “può potenzialmente essere utilizzata come arma per la futura implementazione di un sistema globale di valuta digitale della banca centrale (CBDC)”.

Schachtel riassume:

“Invece di sviluppare il proprio sistema da zero, i proponenti del CBDC nei governi e nelle aziende quasi private possono manipolare questi programmatori volontari e retribuiti, di cui ora possono facilmente controllare il lavoro, per distribuire una risorsa CBDC nelle rispettive società.

La scena è pronta. Nel regno degli asset digitali, si tratta di bitcoin contro monete WEF/ETH. Il denaro della libertà contro la tirannia della CBDC”. 

TRADUZIONE A CURA DI NOGEOINGEGNERIA – CANALE TELEGRAM https://t.me/Nogeoingegneria

FONTE https://tkp.at/2022/09/19/wef-hat-zentralisierten-favoriten-fuer-globales-digitalgeld/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=daily-notification

L’ethereum cambia pelle

La mattina del 15 settembre l’Ethereum è passato da criptovaluta “proof of work” a criptovaluta “proof of stake”. La notizia era attesa da tempo, ma non ha portato grossi mutamenti sulle quotazioni delle criptovalute che restano ancora sotto tono.  

VEDI  https://www.altroconsumo.it/investi/investire/criptovalute/ultime-notizie/2022/09/l-ethereum-cambia-pelle

Home page | ethereum.org

IL COMPLESSO DIGITALE-FINANZIARIO, IL NUOVO POTERE MONDIALE, HA DA TEMPO INCORPORATO LO STATO PROFONDO

IMPORTANTE!: Il materiale presente in questo sito (ove non ci siano avvisi particolari) può essere copiato e redistribuito, purché venga citata la fonte. NoGeoingegneria non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale ripubblicato.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

4 caviale royal 2 300x300 1

IL PRIMO ECOMMERCE SPECIALIZZATO IN DELIZIE AL TARTUFO E CAVIALE – CAVIAREAT.COM

Leave a Reply