il-pentagono-ha-assegnato-a-raytheon-1,2-miliardi-di-dollari-per-fornire-all’ucraina-otto-sistemi-di-difesa-aerea-|-nogeoingegneria

Di: Maksim Panasovsky

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha firmato un contratto con Raytheon per la produzione di ulteriori sistemi missilistici terra-aria NASAMS per le forze armate ucraine.

Ecco cosa sappiamo

Le informazioni in questione sono apparse sul sito web del Pentagono senza specificare il numero di sistemi di difesa aerea. Il costo del contratto è di 1.216 dollari. Tutti i lavori dovranno essere completati entro il 28 novembre 2025.

Quest’anno l’Ucraina ha ricevuto due complessi NASAMS. Il costo del precedente contratto ammontava a 182 milioni di dollari. Gli Stati Uniti hanno previsto di fornire all’Ucraina un totale di otto sistemi di difesa aerea.

1,216 miliardi di dollari sono sufficienti per produrre una dozzina di NASAMS, tenendo conto del costo del contratto precedente. Tuttavia, questo non è del tutto corretto. Il Pentagono non specifica quanti lanciatori e radar conterrà ogni complesso. Inoltre, non ci sono informazioni sul numero di missili.

Ora possiamo solo ipotizzare quanti sistemi missilistici di difesa aerea l’Ucraina riceverà entro tre anni. Pertanto, è meglio attendere informazioni ufficiali.

Fonte: Pentagono

LETTO QUI

Poche ore in Ucraina contano come un mese e più in Afghanistan. Il raffronto, che circola tra esperti, riguarda un aspetto specifico della guerra che infuria in Europa mentre le strade della diplomazia restano gelate: lo straordinario uso e consumo di armi e soprattutto munizioni, di vario genere e calibro.

CONTINUA https://www.ilsole24ore.com/art/da-lockheed-raytheon-balzo-wall-street-produttori-usa-armi-AEErE6LC

Ecco come Raytheon e Mbda costruiranno i Patriot in Germania

IMPORTANTE!: Il materiale presente in questo sito (ove non ci siano avvisi particolari) può essere copiato e redistribuito, purché venga citata la fonte. NoGeoingegneria non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale ripubblicato.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

4 caviale royal 2 300x300 1

IL PRIMO ECOMMERCE SPECIALIZZATO IN DELIZIE AL TARTUFO E CAVIALE – CAVIAREAT.COM

Leave a Reply