cocktail-bar-sui-navigli-(e-dintorni)?-ecco-i-locali-da-provare

Dall’american bar con le tavole da surf al design d’ispirazione tiki: abbiamo raccolto una selezione di cocktail bar sui Navigli (e dintorni) che di sicuro non vi annoierà.

I migliori cocktail bar sui navigli

I Navigli sono una delle zone in assoluto più frequentate dagli amanti dell’aperitivo. Il motivo è semplice. Il bere bene è assicurato. Anche nei dintorni.

La lingua d’acqua separa le due sponde dei Navigli nelle quali i cocktail bar sono tutti in fila, l’uno di fianco all’altro a formare una terza e una quarta sponda dove i fiumi delle miscele si possono navigare con i bicchieri.

I dehors dei cocktail bar sui Navigli sono tutti invitanti e, nonostante siano parecchi, riescono comunque a ricreare degli angolini un po’ più intimi e appartati dove potersi godere gli ultimi raggi del sole prima del tramonto.

Il quartiere per gli amanti dell’aperitivo

I Navigli sono pulsanti e sono uno dei simboli dell’aperitivo a Milano. Lo avete già il vostro posto del cuore? Noi, intanto vi consigliamo i cocktail bar sui Navigli (e dintorni) dove vale la pena fermarsi per un drink.

Backdoor43

Cocktail-bar-sui-navigli-Backdoor43-Coqtail-Milano
Courtesy Backdoor43

Il Backdoor43 è meglio conosciuto come il cocktail bar più piccolo del mondo. Conta in tutto quattro posti a sedere, chiaramente su prenotazione. All’interno vi si apre un percorso alcolico che segue le specialità di Mr. V, il bartender mascherato che si divertirà a stuzzicarvi, consigliarvi, stupirvi. Vi suggeriamo di lasciarlo fare e di seguire la degustazione che vi propone. Fidatevi che ne varrà la pena.

Il Backdoor43 funziona anche d’asporto: i drink take away sono serviti in bellissimi bicchieri stampati che potrete anche collezionare. Il locale ha dei dettagli incredibili al suo interno che un po’ richiamano il MAG Cafè. E in effetti sono proprio l’uno di fianco all’altro. Due cocktail bar sui Navigli entrambi appartenenti al piccolo impero della mixology di quartiere creato dal bartender Flavio Angiolillo. Per un aperitivo fuori dall’ordinario.

Backdoor43 – Ripa di Porta Ticinese, 43

Carico [Cà-ri-co]

Martini-Room-Carico-Milano-come-funziona-Coqtail-Milano

Carico è il “casual risto cocktail” della città che richiama alla mente i più moderni locali newyorkesi. Sostenuto da una ricerca approfondita di materie prime e da preparazioni impeccabili, in cucina come dietro al bancone del bar, Carico è diventato in pochissimi anni un punto di riferimento per esperti conoscitori di mixology, amanti del buon cibo e bon vivant in generale. In più, per gli appassionati di Martini Cocktail, all’interno del locale si trova anche “The Martini Room”, uno spazio dedicato al drink storico rivisitato in tutte le sue più interessanti sfumature. Qui, un bancone a U accoglie solo sette persone. Fatevi seguire personalmente da Domenico Carella, proprietario, bartender e fine conoscitore di distillati. Se desiderate, potete richiedere di farvi accomodare a uno dei tavoli all’aperto: stesso vibe, stessa accoglienza.

Carico [Cà-ri-co] – Via Savona, 1

Carlo al Naviglio

Carlo-al-Navigli-cocktail-bar-navigli-Coqtail-Milano
Courtesy Carlo al Naviglio

Negli ex spazi della Ca’ Bianca, un’antica villa del 17° secolo situata lungo la riva sinistra del Naviglio Grande, trova dimora l’ultimo progetto dello chef Carlo Cracco. Affiancato in questa sua idea dall’imprenditore Dino Scaggiante, Cracco ha dato vita alla sua insegna che si chiama Carlo al Naviglio.

In cucina ha lasciato ogni piatto nella buone mani del giovane chef Luca Pedata, mentre a Yasmine Montesano, che in Segheria si era fatta notare per le sue creazioni liquide, è stato affidato il bar. Al Naviglio le tecniche dell’alta cucina rinnovano la miscelazione classica e chef e bartender dialogano per raggiungere la più stretta collaborazione.

L’offerta si sviluppa sia a pranzo che all’aperitivo e per la cena. La location da sola, però, merita la sosta prolungata.

Carlo al Naviglio – Via Lodovico Il Moro, 117

Chunk

Chunk locali sui Navigli Coqtail Milano
Courtesy Chunck

Potete andare al Chunk per mangiare dell’ottima carne, ma appena seduti non mancate di ordinare uno dei cocktail della drink list fatta di classici della storia moderna o una delle creazioni dei bartender. Le carni super selezionate che vi saranno servite sono state affumicate con la passione lenta dell’estimatore del barbecue. Legna biologica pregiata, di ciliegio, hickory e cedro, proveniente dalla Sicilia e dalle foreste al nord degli Stati Uniti hanno fatto il resto.

Per quanto riguarda la vostra sete, al Chunk vi proporranno una carta di 200 etichette di vini naturali, italiani e francesi, birre artigianali e interessanti cocktail. Un consiglio: scegliete con calma e godetevi la serata.

Chunk – Ripa di Porta Ticinese, 55

Cocktail bar sui navigli: Deus Cafe

I murales, i caschi, i graffiti, il motore che continua a rombare. È Deus e noi vi consigliamo di prendere uno di quei caschi e correre in direzione del Naviglio.

L’adrenalina di questo locale è contagiosa. Gli ottimi drink saranno la vostra benzina. Potrete optare tra uno dei signature Deus, i Super Mule e i grandi classici. Ma qualsiasi sia la vostra scelta, ogni cocktail si farà notare sempre per il tocco alternativo e originale.

La location di Deus in zona Navigli sa essere silenziosa, intima e soffusa o lucente di chiacchiericci e gruppi di persone. Dipende dagli orari. Ricordatevi solo di portarvi dietro la voglia di rilassarvi e di gustare un ottimo drink.

Deus Cafe – Via Privata Sartirana, 1

GinO12

Cocktail-Bar-sui-navigli-Gin012-CoqtailMilano
Courtesy Gin012

Se siete dei veri appassionati di gin da Gin012 ne troverete oltre 130, tra cui una selezione di origine italiana. A voi la scelta. Potete degustare il vostro drink seduti al lungo bancone o assaporarlo goccia dopo goccia sotto le stelle nel giardino interno. Circondati da travi in ghisa e pareti di mattone a vista o immersi nel verde.

Se invece l’unico gin che avete mai bevuto è quello del gin tonic in discoteca, lasciatevi stupire dai bartender. Vi sapranno consigliare quello più adatto a voi trasformandovi, nel giro di qualche serata, in veri e propri nerd del distillato.

GinO12 – Alzaia Naviglio Grande, 12

Iter, locali sui Navigli a Milano

Cocktail-bar-sui-navigli-Iter-Coqtail-Milano
Courtesy Iter

Valigia alla mano quando andate da Iter! Sì, perché questo è un posto che può farvi viaggiare, portandovi in giro per il mondo. Basta sedersi al bancone e lasciarsi andare ai consigli dei bartender. Il locale è originale perché ogni volta propone una drink list con food pairing incentrato su uno specifico Paese: può essere l’Olanda oppure la Francia. Dove volete andare?

Se ci sono posti che ancora non avete visto state certi che da Iter lo farete. È un gran bel gioco di squadra tra cucina e bancone. Oltre che all’aperitivo, ve lo suggeriamo per il momento del brunch. Il contesto vi diventerà subito familiare, l’atmosfera è leggera, continuamente festosa. Fate caso al tabellone alla parete: sia mai che arriviate in ritardo per la partenza.

Iter – Via Mario Fusetti, 1

Le Biciclette, Art Bar e Bistrot

biciclette-21-compleanno-signature-cocktail-tutteldi
Courtesy Le Biciclette

Allo storico Le Biciclette Art Bar e Bistrot di via Torti (ex ciclofficina, come dice il nome) i cocktail promettono una stagione fatta di nuovi twist del gusto, tanto buoni quanto ben saldi alla tradizione milanese dell’aperitivo. Ogni cocktail può essere accompagnato a una proposta invitante: da provare le focacce, i burger e le bowl. Qui l’arte della ristorazione si fonde all’arte contemporanea, al design, alla mixology d’avanguardia e alla musica con un unico fil rouge, la qualità.

Le Biciclette Art Bar e Bistrot – Via Torti 2

MAG Cafè

Cocktail-bar-sui-navigli-MAG-cafè-Flavio-Angiolillo-Coqtail-Milano
Courtesy MAG Cafè

Il Mag Cafè non è solo forma ma è anche sostanza. Anzi, è un modo di fare miscelazione.

Il locale di Flavio Angiolillo (e soci) è per davvero il portagioie della mixology. Perdetevi nei dettagli del soffitto e delle pareti, sfogliate i menu che hanno sempre qualcosa da consigliare, divertitevi con i gadget creativi che vi arrivano assieme al bicchiere. Il MAG Cafè mette sempre al centro la sua clientela conquistando ogni giorno una persona nuova.

Se ci andrete, mettete già in conto che ci ritornerete. La drink list è stagionale e cambia con il variare delle stagioni. Le consistenze e le temperature dei drink però non seguono certo il tempo. Anche nelle giornate più rigide, il drink più ghiacciato vi saprà scaldare.

MAG Cafè – Ripa di Porta Ticinese, 43

MAG La Pusterla, cocktail bar nei pressi dei Navigli

MAG-La-Pusterla-bancone-Coqtail-Milano
Courtesy MAG La Pusterla

Quando il Caffè La Pusterla in via Edmondo de Amicis ha cessato l’attività gli aficionados non ne hanno sentito la mancanza. Il nuovo MAG La Pusterla lo ha infatti rimpiazzato alla grande. Avete già capito fin dal nome che dietro a questa impresa c’è il gruppo capitanato da Flavio Angiolillo e soci, un insieme di professionisti che mettono la qualità delle idee al primo posto e che nel campo della mixology fanno la differenza.

Il locale si anima alle 8 del mattino e tira fino alle 2 di notte in uno spazio di 300 metri quadri più. E se all’interno gli arredi favoriscono una certa continuità con il passato, tra mobili originali dello scorso secolo e un grande bancone in marmo, i drink raccontano le scelte contemporanee di Francesco Bonazzi, mixologist, bar manager e socio di Angiolillo.

I cocktail sono misurati e non tradiscono in creatività: da provare la nuova drink list. Tutta, analcolici compresi.

MAG La Pusterla – Via Edmondo de Amicis, 22

Morgante cocktail & soul

Morgante-Cocktail-and-Soul-il-Pettinato-Matias-Barrueco-Coqtail-Milano
Credits Coqtail Milano

Morgante cocktail & soul è un rifugio tranquillo sui Navigli, lontano dal caotico chiacchiericcio delle persone che popolano il passeggio. In fondo allo storico Vicolo dei Lavandai, il verde dehors vi attende se avete voglia godervi qualche ora in pieno relax gustando ottimi cocktail al fresco.

All’interno del locale invece troverete il cocktail bar con cucina, lo spazio ideale per unire il buon bere al buon cibo in un ambiente caldo e raffinato. Padrone di casa del lato alcolici, il bar manager Matias Barrueco. Affidatevi a lui e alla sua squadra, che sappiate già cosa ordinare o non abbiate le idee chiare. I drink del Morgante garantiscono un’ottima conclusione della giornata.

Morgante cocktail & soul – Vicolo Privato Lavandai, 2/A

Pinch Spirits & Kitchen, locali sui Navigli

Pinch-Spirits-&-kitchen-nuova-drink-list-Coqtail-Milano
Courtesy Pinch Spirits & Kitchen

È vintage e ha un’atmosfera luminosa. Il Pinch ha tutti i tavoli di legno, così come anche le sedie, grossi lampadari agli angoli e anche grossi dipinti. I divani e i divanetti in velluto, il grande specchio appena sopra la bottigliera, i drink preparati con una cura maniacale. Basta un Pinch per innamorarsi di questo locale dove potrete permettervi qualsiasi cosa.

Qui le drink list pensate da Luca Vezzali sono sbalorditive, a partire dalla cura e la fantasia con cui vengono realizzate la grafica e i contenuti. I cocktail sono un portento e conquistano anche i palati più rigorosi. Il Pinch è un luogo piacevole e ben inserito nel clima da aperitivo dei Navigli a Milano. È uno di quei posti che, senza pretese, finirà per entrarvi nel cuore e anche per diventare un ambiente familiare.

Pinch Spirits & Kitchen – Ripa di Porta Ticinese, 43

Prima Comfort Food & Bar

Locali-sui-Navigli-Milano-Prima-Food-Bar-Oblio

Sui Navigli si trova anche Prima Comfort Food & Bar, piccolo ristorante noto per la tipica pinsa romana. Passate le sedute interne e la cucina a vista vi troverete di fronte a una scalinata che porta a Oblio, un nuovo format di locale nel locale. Questo spazio si identifica come un “Blind Pig” che porta indietro nel tempo agli anni del proibizionismo e ai cocktail miscelati in segreto. Se volete fare una vera e propria full immersion negli spirits, dai whisky ai rum, ai vermouth fino a etichette ancora poco conosciute, avete trovato il posto giusto. Qui è possibile acquistare e lasciare all’interno delle celle numerate le proprie bottiglie preferite per poi tornare a degustarle con comodità. Miscelate o in purezza. Da soli o in compagnia.

Prima Comfort Food & Bar – Via Casale 7

Rita & Cocktails

Rita-Milano-cocktail-bar-Navigli-Coqtail-Milano

Il Rita ha consacrato il rito dell’aperitivo a Milano. Girato l’angolo dopo il ponte di ferro vi ritroverete davanti a una sorta di pietra militare della mixology. Il locale di Edoardo Nono è lì dal 2002 anche se con il tempo è cambiato e si è allargato. Si è insomma messo comodo in Via Fumagalli, concedendosi un dehors dalle vetrate trasparenti, un bancone quadrato e centrale, una bottigliera tutta in legno, divanetti, tavolini e una drink list da farsi raccontare.

Il Rita è mixology interattiva e sbalorditiva, è un’idea che prende forma nelle coppe, nei tumbler e che fa brainstorming negli shaker. I bartender di Nono sanno bene cosa stanno miscelando e invece noi sappiamo bene che nei loro drink ci sono soltanto ingredienti di qualità.

Il Rita è il locale perfetto per chi non cerca il solito spritz. È per i clienti più visionari, quelli che a leggere la cocktail list sono divertiti, il Rita è un cocktail bar sui Navigli per grandi osservatori. All’aperitivo c’è anche una piccola selezione di finger food. E se proprio non ce la fate ad andare via, sappiate che serve anche ottimi piatti, dagli hamburger alle proposte più sfiziose.

Rita & Cocktails – Via Angelo Fumagalli, 1

Rita’s Tiki Room

cocktail-bar-sui-Navigli-e-dintorni-Rita-s-Tiki-Room-Coqtail-Milano
Courtesy Rita’s Tiki Room

Al Rita’s Tiki Room c’è un’effervescenza che non si stoppa, ma si stappa. Nato da una costola del Rita & Cocktails questo locale è una vera e propria esplosione di energia colorata, multiforme e gustosa. Un caleidoscopio della mixology guidato da Andrea Arcaini. I cocktail Tiki sono drink esotici, miscele tropicali servite dal bar manager (e da tutta la sua squadra) in bicchieri assolutamente in linea con la loro anima liquida.

Perciò se siete amanti della frutta e soprattutto dell’estate, al Rita’s Tiki Room avranno di sicuro ciò che fa per voi.  Il locale è arredato con tanto legno, colori ma anche piante e tucani. I drink spaziano dai grandi classici Tiki anni ’20 fino agli anni ‘60. Potrete scegliere di accompagnarli a piatti saporitissimi preparati nella cucina del locale. Ci sono le proposte più lontane dall’Italia e i primi piatti hawaiani, persino giapponesi. Se volete dare uno scossone al vostro palato, ora sapete bene dove andare.

Rita’s Tiki Room – Ripa di Porta Ticinese, 69

SIX Milano, locali nei pressi dei Navigli

Brunch-con-cocktail-a-Milano-Sixieme-Bistrot-Coqtail-Milano
Sixième Bistrò

C’è un locale situato nel cuore della zona Ticinese, a due passi dalla Darsena, che merita la vostra attenzione. Si chiama SIX Milano, all’interno di Sixième Bistrò e si trova precisamente in Via Scaldasole 7. In una vecchia corte molto intima e raccolta, è sorto questo spazio unico contornato da una vegetazione tropicale che adorna le pareti a mattone fino ai pavimenti vintage.

Qui, cibo e design trovano la giusta collocazione grazie a un’idea dell’imprenditore Mauro Orlandelli. I piatti sono sotto la consulenza dello chef Misha Sukyas e spaziano dalla terra al mare. Mentre alla guida del bancone c’è Gabriele Dodi, giovane bartender i cui cocktail dal sapore incisivo dialogano con il food esaltandone il gusto.

SIX Milano – Via Scaldasole, 7

Surfer’s Garden

Cocktail-bar-sui-navigli-Surfers-Garden-Milano
Credits Coqtail Milano

Non sarà proprio sui Navigli, ma è comunque nei paraggi e ne vale sul serio il consiglio. Surfer’s Garden è una location dal sapore vintage, catapultata nella natura. Un cocktail bar che per metà è a cielo aperto, che passa l’esame non solo nelle giornate estive, quando il caldo è tanto. Ma anche quando si ha bisogno di un posto rilassante le cui proposte da bere lo siano altrettanto.

Sgabelli e sedie diverse a ogni angolo, qualche specchio e poi tante, tante tavole da surf, come del resto dice anche il nome. Il Surfer’s Garden è per un aperitivo di fine giornata, per quando vorrete fare tardi. Sì, ma con calma, accompagnati dai racconti di Irene Bottura e Yuri Gelmini. Non vi resta che cavalcare l’onda!

Surfer’s Garden – Piazza Caduti del Lavoro, 5

The Doping Bar, cocktail bar nei pressi dei Navigli

The-Doping-Bar-cocktail-bar-navigli-e-dintori-Coqtail-Milano
Immagini Courtesy The Doping Bar

Se lo avevate conosciuto come The Doping Club dell’hotel The Yard, sappiate che oggi il locale ha cambiato nome. Con un colpo di spugna, è passato da club a bar pur restando in puro stile british.

Altra cosa che non è mutata del The Doping Bar? Il modo di fare mixology che è rimasto sapientemente valorizzato dietro al bancone del bar che si trova all’interno dell’hotel di lusso Aethos Milano. Chic ed elegante, The Doping Bar accoglie e conquista per le sue drink list raffinate che consentono di fare ogni volta una diversa esperienza di gusto.

The Doping Bar- Aethos Hotel Milano – Piazza Ventiquattro Maggio, 8

Ugo Cocktail Bar

Ugo Cocktail Bar è aperto dal 2013 e da quasi 10 anni non ha mai smesso di essere considerato un punto di riferimento per un buon aperitivo. Situato in Via Corsico, Ugo gode di una posizione ideale per ammirare tutta la bellezza dei Navigli (quello Grande si trova a due passi di distanza) immersi in uno dei quartieri più significativi della vecchia Milano. All’interno, invece, sembra di essere in un caffè parigino, un comodo salotto in cui soffermarsi, rilassarsi e bere cocktail vintage, classici e signature.

Ugo Cocktail Bar – Via Corsico 12, 20144 Milano 

Vibes Cocktail Bar

Ricerca e attenzione costante, questi sono i nostri cocktail”. La promessa del Vibes Cocktail Bar non viene delusa. Piccolo e accogliente dà il benvenuto a tutti coloro che desiderano fare l’aperitivo oppure passare al dopocena. Che siate intenditori o semplici amanti del buon bere, una visita in questo locale dedito alla miscelazione fa venire voglia di non andarsene più.

Vibes Cocktail Bar – Ripa di Porta Ticinese, 27

 

THE FIRST E-COMMERCE SPECIALIZED ON FRESH TRUFFLES – TRUFFLEAT.IT

3A045EF7 DB7B 41A2 9BE9 FE6D2E9082DE 262x300 1

Leave a Reply